• Lenti a contatto a Milano

    Lenti usa e getta, settimanali, mensili

    Ottica Quercetti & Vanzina "Eurottica" offre lenti a contatto a Milano di vari tipi, pensate per rispondere anche alle esigenze più particolari e offrire un confort costante in qualsiasi situazione. Le lenti a contatto stanno infatti prendendo sempre più piede, grazie alla loro versatilità e alla possibilità di indossarle anche per diverse ore al giorno.

    La vasta gamma di lenti a contatto a Milano proposte da Ottica Quercetti & Vanzina "Eurottica" è il segno di come questo mercato si sia evoluto negli ultimi anni. Le lenti a contatto moderne sono comode e sicure, garantendo una visibilità di gran lunga superiore rispetto a quella offerta dagli occhiali. È possibile usarle tutti i giorni se si vuole, ma possono essere usate anche solo per occasioni speciali o per quando si fa sport. Sono infatti lontane anni luce dalle lenti di inizio ‘900, realizzate in materiale vetrose, grandi, spesse e decisamente scomode da portare.

    Negli ultimi anni le lenti a contatto sono diventate molto più sottili e comode. Sono disponibili modelli prodotti in un gran numero di materiali, forme e misure. In questo modo si riesce a venire incontro un po’ a tutte le esigenze, correggendo non solo la miopia, ma anche altri difetti visivi. Inoltre le lenti a contatto a Milano vendute da Ottica Quercetti & Vanzina "Eurottica" sono tutte in linea con standard tecnologici di alto livello, che le rendono leggere e comode. In questo modo si prestano bene ad essere usate anche da chi ha occhi più sensibili della media o dagli individui più giovani.

  • ​Tipi di lenti a contatto

    Le lenti a contatto non sono tutte uguali. Ne esistono di morbide e meno morbide, di durevoli e usa e getta. Ecco perché Ottica Quercetti & Vanzina "Eurottica" propone una vasta scelta di lenti a contatto a Milano, ideali per qualsiasi esigenza.

  • ​Lenti a contatto settimanali o mensili

    Sono pensate per chi usa le lenti a contatto di frequente, tutti i giorni o quasi. Si possono mettere e togliere più volte al giorno. Per mantenerle bisogna immergerle nel liquido di conservazione apposito, in modo da mantenerle pulite e umide.

  • ​Lenti a contatto toriche

    Servono per coloro che riscontrano problemi di astigmatismo senza traccia di miopia e desiderano lenti a contatto morbide.

  • ​Lenti multifocali

    Sono lenti morbide indicate per i presbiti, in modo da correggerne l’ametropia da lontano e da vicino.

  • ​Lenti a contatto rigide

    Realizzate in polimetilmetacrilato, un materiale molto resistente ma che manca di flessibilità. Hanno una durata estremamente elevata e sono facili da pulire in maniera accurata. Sono inoltre idonee in particolare per la correzione dell’astigmatismo. Hanno il grande difetto di essere scomode, soprattutto all’inizio.

  • ​Lenti a contatto semirigide

    Sono fabbricate con polimeri più flessibili, che facilitano la diffusione dell’ossigeno fino alla cornea. Sono più durevoli rispetto alle lenti morbide e sono consigliabili per chi soffre di lacrimazione ridotta. Si prestano molto bene anche a chi soffre di astigmatismo. Sono anch’esse piuttosto scomode nei primi periodi.

  • ​Lenti a contatto usa e getta

    Sono lenti a contatto morbide e di durata giornaliera, pensate per chi usa le lenti a contatto solo di tanto in tanto. È possibile usarle sono una volta, in compenso non necessitano di nessun liquido di manutenzione e una volta tolte vanno buttate. Ne esistono di diversi tipi e materiali, alcune delle quali pensate appositamente per chi ha occhi molto sensibili. Alcuni modelli prevedono un rilascio modulare di acqua. In questo modo l’occhio si mantiene umido.